Consulenza: si parte!

Con l’imminente pubblicazione sul bollettino della Regione del Veneto della graduatoria, PSR & Innovazione Veneto partirà con la campagna di consulenza a più di 2.300 aziende agricole dislocate in tutto il territorio regionale.

Ogni azienda ha aderito ad uno specifico percorso di consulenza che spazia dalla ottimizzazione economica degli investimenti sostenuti dal PSR 2014-2020, alla sicurezza sul lavoro, passando alla analisi della fattibilità dell’agriturismo o della vendita diretta, allo sviluppo di piani di comunicazione e marketing.

Per i temi legati all’ambiente e alla sicurezza alimentare, più di 1.000 aziende hanno optato per la consulenza alla condizionalità e alla fattibilità della conversione all’agricoltura biologica, mentre, 300 aziende hanno scelto la consulenza rispetto alla agricoltura integrata nelle coltivazioni specializzate, in particolare nel settore viticolo.

Lo staff di consulenti conta più di 60 persone con esperienza e profilo professionale adeguato, anche grazie alla formazione che è stata svolta in questi mesi e che continuerà ad essere erogata dalla agenzia regionale Veneto Agricoltura – AVISP.

Non va dimenticato che la finalità della consulenza sostenuta integralmente dalla Misura 2.1 del PSR 2014-2020 è di carattere generale e pubblicistico, avendo l’obiettivo di stimolare la competitività e migliorare la gestione sostenibile delle imprese agricole, con lo scopo di incrementare la performance economica ed aziendale delle strutture agricole.

In altre parole, le aziende beneficiarie, migliorando la propria gestione tecnica ed economica, contribuiranno a far progredire ulteriormente il settore agricolo in Veneto, rispondendo alle nuove sfide, poste, tra l’altro, dai cambiamenti climatici in atto e dalla sempre più spinta globalizzazione delle merci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.